Wichtiger Hinweis:
Diese Website wird in älteren Versionen von Netscape ohne graphische Elemente dargestellt. Die Funktionalität der Website ist aber trotzdem gewährleistet. Wenn Sie diese Website regelmässig benutzen, empfehlen wir Ihnen, auf Ihrem Computer einen aktuellen Browser zu installieren.
 

Regesto

Controllo astratto delle norme. Libertà personale. Interventi della polizia.
Conformità alla garanzia costituzionale della libertà personale delle disposizioni della legge ginevrina sulla polizia del 18 settembre 1981 relative al modo d'intervenire dei funzionari di polizia (art. 17 B-17 E).
- Scopi e limiti del controllo d'identità (consid. 4b).
- Condizioni a cui è subordinato il trasferimento di una persona nei locali della polizia a scopo d'identificazione (consid. 5a).
- Durata delle formalità d'identificazione (consid. 5b).
- Vigilanza e rimedi di diritto (consid. 5c).
- Diritto dell'interessato di prendere contatto con i suoi familiari (consid. 5d).
- Misure particolari d'identificazione (fotografie, rilievi dattiloscopici) su persone la cui identità sia dubbia. Tali misure vanno considerate come "ultima ratio" (consid. 6a).
- Distruzione del materiale d'identificazione dopo la fine dell'inchiesta (consid. 6b).
- Circostanze in cui una persona trattenuta a scopo d'identificazione può essere perquisita (consid. 8a). Principio secondo cui la perquisizione di una persona va effettuata da un funzionario dello stesso sesso; deroghe a tale principio (consid. 8b).

Inhalt

Ganzes Dokument:
Regeste: deutsch französisch italienisch

Navigation

Neue Suche