Wichtiger Hinweis:
Diese Website wird in älteren Versionen von Netscape ohne graphische Elemente dargestellt. Die Funktionalität der Website ist aber trotzdem gewährleistet. Wenn Sie diese Website regelmässig benutzen, empfehlen wir Ihnen, auf Ihrem Computer einen aktuellen Browser zu installieren.
 

Regesto

Art. 87 cpv. 1 e 2, art. 88 OG; art. 9 Cost.; art. 13 lett. d e f, art. 18 cpv. 1 CIAP; decisione di rinvio in una procedura di appalto pubblico; legittimazione ricorsuale di un comune; "criterio degli apprendisti"; rischio di offerte sottocosto.
Carattere finale o incidentale di una decisione di rinvio che ingiunge a un comune di riprendere dall'inizio una procedura d'aggiudicazione; questione lasciata aperta (consid. 3 e 12). Legittimazione di un comune a presentare un ricorso di diritto pubblico in materia di commesse pubbliche (consid. 4). Autonomia dei comuni vallesani nelle procedure d'aggiudicazione (consid. 5).
I documenti concernenti il bando di concorso rimessi agli offerenti dopo la scadenza del termine di ricorso per questa fase della procedura possono ancora venir contestati con la decisione d'aggiudicazione (consid. 6).
Inammissibilità del "criterio degli apprendisti" in ragione della sua preponderanza per rapporto al criterio del prezzo (consid. 8 e 9). A proposito del rischio di offerte sottocosto in caso di ripresa della procedura dall'inizio (consid. 10).

Inhalt

Ganzes Dokument:
Regeste: deutsch französisch italienisch

Referenzen

Artikel: art. 88 OG, art. 9 Cost., art. 18 cpv. 1 CIAP

Navigation

Neue Suche