Avis important:
Les versions anciennes du navigateur Netscape affichent cette page sans éléments graphiques. La page conserve cependant sa fonctionnalité. Si vous utilisez fréquemment cette page, nous vous recommandons l'installation d'un navigateur plus récent.
 

Regesto

Ordine di trasformare una residenza secondaria in residenza primaria secondo una norma di attuazione del piano regolatore: esame di costituzionalità e divieto di retroattività (art. 4 Cost.).
1. Il principio per cui disposizioni che formano parte integrante di un piano di utilizzazione possono, di regola, essere impugnate soltanto al momento della loro adozione, non è applicabile al caso di norme che non concernono il genere, la natura e la misura dell'utilizzazione cartograficamente segnata nel piano. Così una norma che istituisce restrizioni per le residenze secondarie fondate preponderantemente sulla situazione personale dell'utente non può sfuggire, in occasione della sua applicazione, all'esame pregiudiziale di costituzionalità (precisazione della giurisprudenza, consid. 2 e 3).
2. A una norma del genere sono parimenti applicabili i principi generali concernenti il divieto di retroattività delle leggi e non, invece, le disposizioni cantonali di salvaguardia della futura pianificazione (consid. 4a e b).

contenu

document entier:
résumé partiel: allemand français italien

références

Article: art. 4 Cost.

navigation

Nouvelle recherche