Avis important:
Les versions anciennes du navigateur Netscape affichent cette page sans éléments graphiques. La page conserve cependant sa fonctionnalité. Si vous utilisez fréquemment cette page, nous vous recommandons l'installation d'un navigateur plus récent.
 

Regesto

Art. 6 LCA; interpretazione di condizioni preformulate di un contratto di assicurazione.
Il formulario di proposta può diventare parte integrante del contratto di assicurazione (consid. 2b). Se in questo formulario è menzionato l'obbligo di indicare al momento della conclusione del contratto i fatti rilevanti per la valutazione del rischio e se le condizioni generali d'assicurazione (CGA) contengono una clausola che regola in modo analogo all'art. 6 LCA le conseguenze di una violazione dell'obbligo di dichiarare le modifiche concernenti tali fatti mentre il contratto è in corso, unicamente una disposizione contrattuale redatta in modo chiaro può attenuare posteriormente le conseguenze di una reticenza iniziale (consid. 2c/aa).
Se una norma delle CGA si riferisce alle conseguenze di una reticenza, occorre esaminare, sulla base del tenore di tale norma e della sistematica delle CGA, se essa regola l'obbligo di dichiarare i fatti rilevanti per la valutazione del rischio al momento della conclusione o mentre il contratto è in corso (consid. 2c).
Il diritto federale è violato se per l'interpretazione delle CGA si ricorre direttamente al principio, applicabile a casi dubbi, "in dubio contra stipulatorem" (consid. 2d).

contenu

document entier:
résumé partiel: allemand français italien

références

Article: Art. 6 LCA

navigation

Nouvelle recherche