Avis important:
Les versions anciennes du navigateur Netscape affichent cette page sans éléments graphiques. La page conserve cependant sa fonctionnalité. Si vous utilisez fréquemment cette page, nous vous recommandons l'installation d'un navigateur plus récent.
 

Regesto a

Art. 17 cpv. 3 del Trattato di domicilio e consolare del 22 luglio 1868 tra la Svizzera e l'Italia; professio iuris.
Se un cittadino italiano con ultimo domicilio in Svizzera sottopone la sua successione al diritto di questo paese, la successione è retta unicamente dal diritto svizzero (consid. 3).

Regesto b

Art. 533 cpv. 1 CC; perenzione dell'azione di riduzione per un erede legittimario completamente estromesso dalla successione e perdita del diritto d'informazione.
Per non perdere la sua qualità di erede e il suo diritto di ottenere informazioni basato sul diritto successorio, l'erede legittimario, completamente escluso dalla successione, deve attaccare con un'azione di riduzione la relativa disposizione di ultima volontà entro il termine di un anno dalla sua conoscenza (consid. 5).

contenu

document entier:
résumé partiel: allemand français italien

références

Article: Art. 17 cpv. 3 del, Art. 533 cpv. 1 CC

navigation

Nouvelle recherche