Avis important:
Les versions anciennes du navigateur Netscape affichent cette page sans éléments graphiques. La page conserve cependant sa fonctionnalité. Si vous utilisez fréquemment cette page, nous vous recommandons l'installation d'un navigateur plus récent.
 

Regesto

Art. 221 cpv. 1 lett. c CPP; carcerazione preventiva, rischio di recidiva, seria messa in pericolo della sicurezza altrui.
Quando incombono da parte dell'imputato dei reati contro il patrimonio che potrebbero colpire i danneggiati in modo particolarmente severo, rispettivamente in maniera simile a un delitto di violenza, una seria messa in pericolo della sicurezza altrui deve essere ammessa e una carcerazione preventiva fondata sul rischio di recidiva entra quindi in considerazione. Sono determinanti le circostanze della fattispecie. Nel caso in esame, una seria messa in pericolo della sicurezza altrui è stata negata, trattandosi di un imputato che aveva già commesso numerose truffe, ma che non aveva mai danneggiato qualcuno in modo particolarmente grave e non era noto per atti di violenza (consid. 2).

contenu

document entier:
résumé partiel: allemand français italien

navigation

Nouvelle recherche