Avviso importante:
Le versioni vecchie di Netscape non sono in grado di mostrare i grafici. La funzionalità della pagina web è comunque garantita. Se volesse utilizzare frequentemente questa pagina, le raccomandiamo di installare un browser aggiornato.
 

Regesto

Art. 32, art. 33 cpv. 1 e 3 LAMal; art. 33 lett. a e c OAMal; Allegato 1 OPre: fecondazione in vitro e trasferimento d'embrione (FIVETE).
Giusta l'Allegato 1 OPre il provvedimento "fecondazione in vitro e trasferimento d'embrione (FIVETE)" non deve obbligatoriamente essere assunto dall'assicurazione.
Esame del giudice qualora la materia sia disciplinata da un'ordinanza facente capo a un sistema di elenchi.
Da questo profilo l'ordinamento diverge da quello vigente sotto l'imperio della LAMI.
In casu il Consiglio federale e il Dipartimento federale dell'interno hanno correttamente fatto uso della competenza conferita loro dalla legge, per cui non vi è spazio per sostituire un altro apprezzamento a quello dell'autorità competente, la quale si è peraltro fondata sull'avviso di specialisti.
Ne discende che la FIVETE non è una prestazione a carico dell'assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie.

contenuto

documento intero:
regesto: tedesco francese italiano

referenza

Articolo: art. 33 cpv. 1 e 3 LAMal

navigazione

Nuova ricerca