Avviso importante:
Le versioni vecchie di Netscape non sono in grado di mostrare i grafici. La funzionalità della pagina web è comunque garantita. Se volesse utilizzare frequentemente questa pagina, le raccomandiamo di installare un browser aggiornato.
 

Regesto

Art. 127 cpv. 1 Cost., art. 27 LPT; zona di pianificazione e contratto di diritto amministrativo relativo a una tassa causale d'orientamento volta a limitare la costruzione di residenze secondarie.
Principio di legalità in materia di tributi pubblici (consid. 3.1). Base legale per una zona di pianificazione (consid. 3.2). Competenza dei Comuni grigionesi per determinare quote di residenze principali o per adottare regolamentazioni equivalenti (consid. 3.3).
Ammissibilità di contratti di diritto amministrativo in generale (consid. 4.1) e in materia di tributi pubblici (consid. 4.2). Il contratto di diritto amministrativo poggia su una base legale sufficiente nella legge cantonale sulla pianificazione territoriale e costituisce un fondamento legittimo per riscuotere una tassa di natura causale d'orientamento nell'ambito del rilascio della licenza edilizia (consid. 4.3). Non sussiste un'inammissibile effetto anticipato positivo della prevista regolamentazione comunale sulle residenze secondarie (consid. 4.4).

contenuto

documento intero:
regesto: tedesco francese italiano

referenza

Articolo: Art. 127 cpv. 1 Cost., art. 27 LPT

navigazione

Nuova ricerca